Zia Dorothy


Autore Luigi Ballerini

Età consigliata: a partire dai 12 anni

Pietro un bambino di otto anni un giorno riceve un pacco spedito dalla loro cara Zia Dorothy morta tre mesi prima, incuriosito lo apre insieme alla sorella Caterina. Il pacco contiene una comunissima zuppiera della Zia. Pietro decide di togliere il nastro adesivo che la chiude, mentre Caterina legge la lettera che accompagna il pacco. La delusione di Pietro è grande quando vede che nella zuppiera c'è solo della cenere ma subito grazie a sua sorella scopre che non è, come poteva sembrare, comunissima cenere ma Zia Dorothy!

Zia Dorothy in realtà non era la vera zia di Pietro e Caterina, ma un'anziana ed eccentrica amica di famiglia che era entrata di fatto tra gli affetti a loro più cari. La cara ''zietta'' improvvisamente viene a mancare. Così come ha vissuto, anche nel trapasso la ricca signora inglese riesce a stupire, coinvolgendo i ragazzi in un'avventura senza limiti. Da una partenza in apparenza triste, il romanzo sviluppa un ritmo e una trama spensierata, leggera e molto cool, soprattutto grazie a Dorothy, la cui eccentricità è la vera protagonista del libro.

#consigli

Archive

BiblioSanBe via Jacopo delle Quercia 24 C     bibliosanbe@gmail.com

WEBMASTER: Elisabetta Lombardo